Nuova piastra di costruzione flessibile in acciaio per stampanti 3D resistenti (2 Imposta)

Nave da
Opzione

Flessibili lamiere di costruzione in acciaio inossidabile per stampanti 3D resistenti (2 set)

 

Sai cos'e'frustrante la stampa di resine?La pulizia.

Rimuovere le impronte senza danneggiare l'impronta o la piastra di costruzione è difficile.E'troppo facile per inviare il tuo mini da tavolo stampato appena stampato attraverso la stanza con un gancio malriposto della spatola, solo per farlo schiantare al pavimento, a riposo rotto e triste in una pozza di resina lentamente indurente.

Per fortuna, c'è una soluzione. Lastre flessibili...Toglili dalla stampante con le manopole, fagli muovere e pop!Le tue impronte si sono staccate subito.Inoltre, se hai più di un piatto flessibile, puoi iniziare la tua prossima impronta mentre pulisci il tuo ultimo.Dovrete avere tutto quell'esercito di minis in men che non si dica!

Avviare è facile; si attacca una base magnetic a super-forte (polarità alternata) alla piastra di costruzione della vostra stampante di resina preferita utilizzando l'adesivo 3M ad alta resistenza fornito.È un particolare tipo di adesivo che ha vinto t reagire con resine e solventi ma si attacca molto bene al metallo della vostra piastra di costruzione.Una volta che il magnete è acceso e l'adesivo è impostato, la piastra in acciaio inossidabile e in acciaio a molla scatta proprio su di esso.

Riempite la vostra stampante per spiegare lo spessore aggiunto, e siete pronti a partire!L'acciaio inox ha un alto contenuto di cromo (che_;è l'ingrediente magico dell'acciaio inox), che lo tiene al sicuro dai composti corrosivi nelle resine; mentre la struttura spazzolata dell'acciaio inox assicura che la vostra stampa può ottenere una buona presa ad esso, per aiutare a prevenire la torsione e le impronte difettose.

Il pacchetto conterrà:

  • 2x piastre flessibili in acciaio a molla
  • Fogli di gomma magnetica 2x (muniti di adesivo 3M-9448A)

Istruzioni di installazione complete:

Nota: assicurarsi di indossare sempre attrezzature di protezione adeguate quando si lavora con resina; ad esempio guanti di nitrile, occhiali protettivi e protezione respiratoria.

 

Assicuratevi che la vostra piastra sia accuratamente pulita. 
Rimuovere qualsiasi resina liquida con un solvent e appropriato (ad esempio alcool isopropilico).Assicuratevi che non ci sia olio, acqua, detergente, polvere o qualsiasi altra materia estranea sulla vostra piastra di costruzione e che sia completamente asciutto.Vale la pena di utilizzarlo sotto una luce UV (o il sole) per essere più sicuri che non ci sia più resin a liquida. Qualsiasi materia estranea avrà un impatto negativo sull’adesivo.

 

Controlla la giusta temperatura e umidità. 

Prima di iniziare, assicurarsi che la temperatura del vostro ambiente sia tra 21°C-38°C (67°F-100 F) e l'umidità è tra 40%-60%.Se la temperatura è troppo bassa è possibile riscaldare la piastra di costruzione un po'per questo processo.Questo intervallo di temperatura si applica solo al processo di installazione.Una volta che il magnete è attaccato, e il set adesivo, funzionerà bene al di fuori di queste temperature.

 

Installare il foglio magnetico.

Prima di rimuovere il nastro che protegge l'adesivo, allineare il foglio magnetico con la piastra di costruzione per controllare il posizionamento.Eliminare circa 1-2cm di una estremità del nastro di protezione e iniziare ad attaccare il foglio magnetico alla piastra di costruzione.Premere giù dal centro agli angoli, facendo attenzione a garantire che non t cattura le bolle.Stacca lentamente un po'piu' del nastro e ripeti questa azione, finche'non avrai completato l'intero lenzuolo.Bruciare la superficie posizionando il nastro protettivo sulla superficie magnetica e massaggiandolo molto saldamente con le punte del dito (attraverso il nastro), coprendo ogni punto della superficie magnetica.

 

Lasciare impostare l'adesivo.

L'adesivo sarà completamente impostato in 72 ore, ma se si è in fretta sarà impostato a circa 90% efficacia in 24 ore.

 

Mettere la piastra in acciaio inox sulla piastra di costruzione.

Con il lato liscio verso il magnete, che lo terrà al suo posto.Assicuratevi che le schede vinte t colpiscano il serbatoio nella posizione che scegliete.

 

Rimetti a posto la piastra.

Per tenere conto dell'aumento dello spessore della piastra di costruzione, è necessario livellare di nuovo la piastra di costruzione secondo la normale procedura per la macchina. Assicurati di allentare tutte le viti prima di affinare lentamente la stampante in incrementi, poiché hai aggiunto massa alla piastra di costruzione durante questa installazione e non vuoi rompere accidentalmente lo schermo.
Nota: alcune macchine non hanno molto gioco nella loro funzione di homing e in questi casi potrebbe essere necessario spostare leggermente l'estremità Z (questo è il piccolo interruttore che indica alla stampante dove si trova "casa") per tenere conto dello spessore della piastra flessibile (circa 2,7 mm).  Fondamentalmente, questo induce la stampante a pensare a casa è un po 'più alta di prima. Ciò ridurrà anche l'altezza massima di stampa di 2,7 mm.

 

Stampare!

Sezionare la stampa normalmente e stamparla. Se le tue stampe non si attaccano alla piastra in acciaio inossidabile, assicurati di stampare sul lato spazzolato, con il lato liscio rivolto verso il magnete. Il lato in acciaio spazzolato aderisce meglio alla resina. Se si hanno ancora problemi, aumentare il tempo iniziale del livello nel software del filtro dei dati.

 

Fai scoppiare le tue impronte.

Al termine della stampa, rimuovere la piastra in acciaio inossidabile dalla macchina utilizzando le piccole linguette e fletterla leggermente per far scoppiare le stampe. Non dovresti dover piegare drasticamente la piastra per rimuovere le stampe e farlo potrebbe danneggiare irreversibilmente la piastra. Se le stampe sono difficili da rimuovere, è consigliabile abbassare il tempo iniziale del livello.

 

Pulire la piastra e il magnete e riattaccarlo.

Assicurarsi che non vi siano residui intrappolati tra la piastra in acciaio inossidabile e il magnete e che la piastra sia asciutta prima del riassemblamento. Se si dispone di due piastre in acciaio inossidabile è possibile pulire rapidamente il magnete, quindi agganciare la piastra pulita in acciaio inossidabile mentre si termina la pulizia di quella appena stampata, per accelerare la linea di produzione.

 

Cura & Manutenzione.

Se la piastra in acciaio inossidabile dovesse danneggiarsi con un graffio o un segno, pulirla accuratamente e sabbiarla leggermente con una grana fine per rimuovere l'imperfezione. Pulirlo di nuovo con alcol isopropile e lasciare asciugare accuratamente. L'alta concentrazione di cromo in queste piastre funzionerà la sua magia dopo l'esposizione all'ossigeno, convertendosi in ossido di cromo che protegge la piastra dalla corrosione.

Customer Reviews

No reviews yet
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)

sottoscrivi